La motivazione ortodontica

”Un paziente che subisce passivamente non pu├▓ aiutarci a progettare ed approfondire gli elementi necessari ad una successiva modificazione o ad un miglioramento della cura.” Autore Odt. Giovanni Favara La motivazione del paziente ortodontico pu├▓ essere realizzata utilizzando o rafforzando i fattori motivazionali interni al soggetto e stimolandone la curiosit├á e la sete di conoscenza,…

Intervista a Guido Fiscella

L’amico Guido Fiscella, coordinatore delle attivit├á culturali della ISO (Divisione Scientifica della LEONE) ci parla di quelle che sono le caratteristiche fondamentali che dovrebbe avere un attivit├á di formazione ad alto livello, sia per l’odontoiatra che per il tecnico. ISO – Istituto Studi Odontoiatrici